You are here
Home > Eventi e Tour > Matrilineare 2019 con Donna o Dea, il teatro al femminile nel Museo archeologico di Cagliari

Matrilineare 2019 con Donna o Dea, il teatro al femminile nel Museo archeologico di Cagliari

Dopo i successi collezionati di anno in anno, Matrilineare, il percorso di pratica poetico-teatrale ideato da Grazia Dentoni, ispirato alla Dea Madre e ambientato nei più importanti siti archeologici (ma anche nei sotterranei) della Sardegna, proseguirà nel mese di Marzo 2019.

L’artista e attrice Grazia Dentoni ideatrice di Matrilineare.

IL PERCORSO, diretto da Grazia Dentoni, si rivolgerà come di consueto a 10 donne di età compresa fra i 14 anni e i 99 anni. Il laboratorio avrà come cornice scenica alcuni tra i più suggestivi siti della Sardegna. In passato, l‘Altare preistorico di Santo Stefano ad Oschiri, il pozzo di San Pancrazio nella Cagliari Sotterranea, il Nuraghe Appiu di Villanova Monteleone, le Domus de Janas di Su Crucifissu Mannu a Porto Torres ed il famoso altare megalitico della Ziqqurat di Monte d’Accoddi.

Quest’anno, sarà il Museo archeologico nazionale di Cagliari a ospitare la poesia e l’arte al femminile, seguendo le “orme” della Dea Madre.

L’artista e attrice Grazia Dentoni ideatrice di Matrilineare.

L’INIZIATIVA culturale si intitola Matrilineare – attobiu- the meeting e prevede incontri speciali di teatro per le date 16,17, 21, 22 e 23 marzo 2019, all’interno della mostra “donna o dea“, nel Museo archeologico nazionale di Cagliari . Solo dieci donne danzeranno insieme alle dee madri.

INFO e prenotazioni presso il bookshop del Museo archeologico nazionale di Cagliari, White rock bay, o tramite il numero di telefono: 393 8037721.

Durante l’evento teatrale MATRILINEARE.

Lascia un commento

Top