You are here
Home > News > Emergenza Coronavirus a Cagliari: ecco i numeri solidali per chi necessita di aiuto

Emergenza Coronavirus a Cagliari: ecco i numeri solidali per chi necessita di aiuto

Dal pranzo alla cena a domicilio per chi non può permetterselo, dalla fornitura di alimenti dai Mercati rionali a casa dei cittadini, alla fornitura domiciliare di farmaci urgenti.

Nel capoluogo della Sardegna sta agendo, attiva e silenziosa, la rete della solidarietà in sinergia con il Comune di Cagliari, Caritas, le associazioni Croce Rossa, Mondo X Sardegna, Coldiretti e Corisar; uniti per far fronte all’Emergenza CoVid-19.

Troverete di seguito un elenco di numeri telefonici utili e di contatti indispensabili, in questo periodo di crisi legata al Coronavirus. Potrete dunque condividerlo affinché possa giungere a tutti, nell’ampia casistica di esigenze manifestate dai cittadini. Ad esempio, CHI NON PUO’ METTER SU PRANZO O CENA, potrà contattare il numero di telefono 070 5929250.

Risponderanno i volontari dell’Associazione Mondo X Sardegnaper venire incontro a chi oggi si trova in situazioni particolarmente disagiate e di oggettiva difficoltà economica e sociale, per metter su un pasto, e riceverlo a domicilio“.
È questo l’obiettivo del servizio prenotabile  tutti i giorni, festivi compresi dalle 8 alle 20, chiamando allo 📞 070 5929250.

IL PRANZO verrà fornito il giorno seguente per venire incontro alle innumerevoli richieste, e comunque ai soli effettivamente bisognosi.

L’INIZIATIVA è stata ideata dal Comune di Cagliari, Assessorato alle politiche sociali guidato dall’Assessore Viviana Lantini in collaborazione con L’Associazione Mondo X e con gli operatori economici Corisar e ColdirettiLa consegna dei pasti sarà effettuata a partire dal giorno successivo alla prenotazione. Maggiori info: CLICCA QUI

PROSEGUE anche l’attività dei PRANZI SERVITI, ovviamente gratis per tutti, presso la MENSA CARITAS diocesana di via Sant’Ignazio a Cagliari (cell. 3471749866 ), che serve ogni giorno 240 pasti tra colazione, pranzo e cena, ed anche presso l’Opera del Buon Pastore, nel quartiere San Benedetto. Tutte le info, cliccando Qui.

Le accoglienze notturne a bassa soglia, in collaborazione con il Comune di Cagliari, restano aperte anche di giorno.

I medici dell’ambulatorio Caritas sono disponibili per consulenze telefoniche e prescrizioni, visite urgenti e gestione di casi specifici, in raccordo con le strutture sanitarie (dott. Giuseppe Frau, cell. 3497501278). L’Unità di strada continua a essere operativa più volte a settimana.

L’Associazione Fiocco Bianco Argento (cell. 3387762214) stanno organizzando un gruppo di volontari che provvedano alla consegna della spesa a domicilio per le persone anziane. 

E’ stato inoltre istituito anche il servizio di SPESA A DOMICILIO per chi resta a casa. Da un’idea dell’Assessorato alle Attività produttive, turismo e promozione del territorio del Comune di Cagliari, per voce dell’Assessore Alessandro Sorgia,”durante l’attuale emergenza sarà attivo, dal 28 marzo, un numero telefonico dedicato per la prenotazione e la consegna a domicilio della spesa nei Mercati civici cittadini di San Benedetto, Via Quirra, Is Bingias, Sant’Elia e Santa Chiara“. 

Chiunque volesse far la spesa in uno dei mercati della Città, potrà chiamare il numero telefonico: 070 677 7777.

IL SERVIZIO sarà attivo tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e prossimamente verrà esteso ad altre fasce orarie. IL CENTRALINISTA potrà fornire il numero di telefono di un commerciante dei mercati che ha dato la propria disponibilità a effettuare le vendite con consegna a domicilio, compreso quello del proprio fornitore di fiducia, qualora avesse aderito a questa iniziativa.

LA PRENOTAZIONE della spesa, dunque, non dovrà essere fatta al numero telefonico dedicato ma direttamente al numero del commerciante che sarà fornito dall’operatore che risponderà al telefono.

NESSUN COSTO AGGIUNTIVO per usufruire del Servizio perché alla telefonata verrà applicata la normale tariffa praticata dall’operatore telefonico di chi chiama. Maggiori info? CLICCA QUI.

 

FARMACI A DOMICILIO, attraverso la Croce Rossa Italiana. In questo momento di grande emergenza legato alla diffusione del COVID-19, il Comitato di Cagliari della Croce Rossa Italiana con il patrocinio del Comune di Cagliari, ha intensificato la sua azione sul campo promuovendo due nuove attività.

La prima ha preso il nome di “CRI per te!” e consiste nel servizio di spesa e farmaci a domicilio per anziani, persone fragili e immunodepressi.

Per concordare con gli operatori la consegna a casa che sarà effettuata dai volontari, sarà sufficiente contattare i numeri: 800 065510 – 344 3872366.

È stata, inoltre, aperta la campagna di adesione per chi volesse diventare volontario temporaneo della Croce Rossa. “Abbiamo bisogno di te” è lo slogan scelto dal Comitato di Cagliari che ha lanciato il corso di accesso a distanza “Safe & Kind”. Il programma sarà incentrato su: Sicurezza e DPI, Primo Soccorso e allentamento sistema 118, Sistema di Protezione Civile.

Per avere maggiori informazioni è a disposizione il sito: volontari.cri.it mentre le adesioni potranno essere inviate all’indirizzo mail: volontario.temporaneo@cricagliari.it.

NOVITÀ anche per le Colonie feline della città per voce dell’Assessora alla cultura e benessere animale Paola Piroddi:

Al canile di Cagliari va tutto bene: i nostri amici a quattro zampe sono accuditi, rifocillati, scorrazzano all’aria nelle zone interne preposte per la loro corsa. Anche le colonie feline dei parchi cittadini sono assiduamente seguite dal personale comunale e soprattutto dalle gattare che, usufruendo all’occorrenza di un permesso speciale, previo contatto con il nostro Assessorato competente, possono accedere al parco, prenotando un appuntamento per casi di necessità e ad esempio per le cure veterinarie”.

C’E’ ANCHE L’INIZIATIVA degli AIUTI PER TUTTI, ideata anch’essa dal Comune di Cagliari che sta pensando a far fronte a questa emergenza straordinaria con l’iniziativa IL NOSTRO BENE COMUNE SIAMO NOI.
Raccolta fondi per venire incontro a chiunque abbia necessità e superare insieme questo momento: la raccolta fondi promossa dal Comune di Cagliari è a favore di famiglie, imprese, professionisti e ospedali che  hanno bisogno di aiuto dinnanzi all’emergenza Coronavirus.

LE DONAZIONI potranno essere effettuate mediante il versamento sul conto corrente dedicato, intestato al Comune di Cagliari, Fondo donazioni EMERGENZA CORONAVIRUS, Iban IT21X0101504800000070727620, Bic (Codice SWIFT) BPMPOIT22XXX .

Diamoci una mano, anche da lontano. Perché insieme supereremo questo momento.

SUL FRONTE ANTI-VIOLENZA, invece, esiste il numero operativo h24 del Centro di assolto Antiviolenza “Donne al traguardo”:  070 2080137.

Un presidio importante anche in questi giorni.

È stato anche attivato il Supporto telefonico psicologico al tempo del Coronavirus…

Ospedale
Ospedale

TELEFONO AMICO DEI CITTADINI. Attivo il numero verde 800630622 dell’ATS per imparare a fronteggiare la paura del contagio, adattarsi ai divieti e alle limitazioni messe in campo dalle istituzioni per arrestare la pandemia.

Supporto psicologico al tempo del Coronavirus.

Per l’emergenza Covid-19, è stato attivato dall’Azienda per la Tutela della Salute presso il DSM – Zona Sud, il numero verde 800630622 che fornisce un servizio gratuito di ascolto e supporto psicologico rivolto alla popolazione dell’intero territorio regionale. Obiettivo: imparare a fronteggiare paura del contagio, difficoltà di adattamento ai nuovi divieti e alle limitazioni imposte dalle istituzioni per arrestare la pandemia.

 

ALTRI CONTATTI CON I VOLONTARI…

La sede legale dell’Associazione Mondo X,  (presieduta da  Padre Salvatore Morittu), con il Centro di Accoglienza e il Centro Studi “San Mauro”, si trovano nel centro storico della città di Cagliari, nel quartiere di Villanova, in via San Giovanni 287. Della stessa fa anche parte il Centro dipendenze patologiche.

Contatti con la segreteria:

Tel: +39 070 663358  fax: +39 070 674673

Per ulteriori contatti con l’Associazione: clicca qui.

4 thoughts on “Emergenza Coronavirus a Cagliari: ecco i numeri solidali per chi necessita di aiuto

Lascia un commento

Top