You are here
Home > Storie e Luoghi > E la Polveriera divenne la galleria d’arte di Cagliari

E la Polveriera divenne la galleria d’arte di Cagliari

Cagliari

Nella suggestiva location dei Giardini Pubblici  di Cagliari, il fabbricato originario della Galleria Comunale, si presentava così.

Cagliari
La facciata della Galleria comunale d’arte moderna di Cagliari

Elegante nelle sue forme originarie, era la prima sede della polveriera regia e la sua costruzione risale al 1700, anche se il prospetto neoclassico vide la luce nel 1828, in quello che era un ampio giardino con piante esotiche ed anche splendidi alberi tipici della Sardegna.

Cagliari galleria comunale
Cagliari, la galleria comunale d’arte moderna

Sarà, però, all’inizio del 1930 che l’edifico venne profondamente  ristrutturato e quindi ebbe l’aspetto attuale: divenne la Galleria comunale d’arte per mezzo del progetto di Ubaldo Badas.

BADAS usò le vicine cave sotterranee come magazzino e poi riusate, durante i bombardamenti del 1943, per collocarvi le opere d’arte da proteggere durante la seconda guerra mondiale. Bella Cagliari! 🇮🇹

Cagliari, le caverne del Giardino pubblico

#cagliari #casteddu #Sardegna #Sardinia #cagliarisotterranea

Lascia un commento

Top