You are here
Home > Storie e Luoghi > C’è una chiesa da riscoprire: Santa Barbara del Castello di Cagliari

C’è una chiesa da riscoprire: Santa Barbara del Castello di Cagliari

Nella Cittadella dei Musei di Cagliari, situata nella l’arte più elevata del quartiere Castello, incontriamo quel che resta di un tempietto sacro sconosciuto a tanti.

È la Chiesetta di Santa Barbara della quale sopravvive oggi la sola facciata con il bel portale rinascimentale sul quale, appunto, troneggia Santa Barbara.

La facciata della vecchia chiesa di Santa Barbara nel Castello di Cagliari.

Era questa la Chiesa del Regio Arsenale, e non a caso Santa Brabara, come la chiamavano i Sardi, era la protettrice di artificieri, minatori, artiglieri, vigili del fuoco, genieri, armaioli, matematici, campanari, architetti, tagliapietre, muratori, marinai.

La statua di Santa Barbara nella facciata della chiesa dentro la Cittadella dei Musei di Cagliari.

Veniva invocata spesso, su questo luogo, da quanti passavano davanti all’arena  Chiesa, dai becchini, dagli addetti alle polveriere, ma anche a protezione delle torri e dei cannoni. Ancor più spesso contro i fulmini, il fuoco, le esplosioni, la morte improvvisa e dunque, i colpi d’artiglieria.

Marcello Polastri

Arsenale Castello Cagliari
Il Regio arsenale di Cagliari. Foto: Marcello Polastri.

Lascia un commento

Top