You are here
Home > Storie e Luoghi

E la Polveriera divenne la galleria d’arte di Cagliari

Cagliari

Nella suggestiva location dei Giardini Pubblici  di Cagliari, il fabbricato originario della Galleria Comunale, si presentava così. Elegante nelle sue forme originarie, era la prima sede della polveriera regia e la sua costruzione risale al 1700, anche se il prospetto neoclassico vide la luce nel 1828, in quello che era un

C’è una chiesa da riscoprire: Santa Barbara del Castello di Cagliari

Nella Cittadella dei Musei di Cagliari, situata nella l’arte più elevata del quartiere Castello, incontriamo quel che resta di un tempietto sacro sconosciuto a tanti. È la Chiesetta di Santa Barbara della quale sopravvive oggi la sola facciata con il bel portale rinascimentale sul quale, appunto, troneggia Santa Barbara. Era questa la

Storie intriganti: video reportage sui gioielli nascosti della necropoli di Tuvixeddu a Cagliari

Cagliari Sotteranea: gallerie a Tuvixeddu in una immagine di Marcello Polastri.

La seconda parte del viaggio di Storie intriganti a cura del web portale Esplora Sardegna, ci condurrà nelle bellezze del colle Tuvixeddu a Cagliari. Stavolta le telecamere ci sveleranno la bellezza intrinseca delle gallerie create dalla cava Italcementi. Incontreremo anche diversi ospiti: lo scrittore Roberto Brughitta, e il ricercatore Vincenzo Spiga, mentre

La più antica statua della pietà è sarda

La raffigurazione delle “Pietà” è sarda e risale a più di 3000 anni fa. Si tratta di un manufatto di metallo verdastro, perché ossidatosi e, per l’esattezza, di una piccola statuina in bronzo figurato denominato dagli archeologi "la Grazia".  La statuina, rinvenuta nel 1900 dall'archeologo Antonio Taramelli in un antichissimo nuraghe nel

Case fantasma e misteri del Lago Omodeo al setaccio di Esplora Sardegna

Quando il livello dell'acqua cala, dal lago Omodeo riaffiora la storia, rappresentata anche da una curiosa palazzina che "da testa a piedi", dunque dalla punta del tetto alla sua pavimentazione, riemerge dalle nere acque.  E' la casa del Capo-centrale della Diga intitolata a Eleonora d'Arborea. E, sempre in zona, esiste anche un altro edificio

I misteri della Colonia penale di Castiadas, con Esplora Sardegna

Chissà cosa erano soliti pensare i carcerati di Castiadas quando, poco prima del tramonto, venivano condotti lungo quel viale alberato che affiancato da un muro in pietra (che funziona come ad intermittenza, perché abbattuto in più punti per via degli schiaffi del vento), conduce in una grande e luminosa piazza, dinnanzi

Manicomio di Cagliari: Villa Clara tra storie e orrori, testimonianze esclusive

Documentario esclusivo sulla storia dell’ex Manicomio di Cagliari, il Villa Clara, raccontato da Marcello Polastri con la rubrica "Storie Intriganti" del web portale Esplora Sardegna. Il reportage, che si avvale delle testimonianze di Marco Salis e Paola Crobu, ci riporta indietro come in un viaggio nel tempo, unendo allo stato attuale

Scheletri giganti in Sardegna: in tanti li hanno visti a Pauli Arbarei

Scheletri giganti in Sardegna, accanto a tombe lunghe 4 metri, e resti di nuraghi a Pauli Arbarei. Quel che è stato trasmesso in onda il 21 febbraio 2019 su TCS, la seguitissima emittente regionale sarda, ha qualcosa di incredibile. Perché non solo fa tornare di stretta attualità una vicenda etichettata come BUFALA

Il primo treno della Sardegna partì nell’Ottocento da Assemini per raggiungere il mare di Capoterra

Il 2 Aprile del 1865 partì per il suo viaggio inaugurale, il primo convoglio ferroviario della Sardegna. Quel treno non trasportava persone, ma era stato concepito con l'idea di trasportare i minerali di ferro dalla Miniera di San Leone, situata ad Assemini, nel Sud Sardegna. Di lì a breve quel convoglio

Top